28 febbraio 2013

UN ABBRACCIO FATTO DI PREGHIERA PER DIRGLI GRAZIE

Immaginiamo la nostra preghiera come estensione del nostro cuore. Da stasera sarà  il nostro abbraccio a un Papa che ha illuminato e illuminerà ancora, con la sua orazione personale e silenziosa, i nostri passi verso Cristo, ricordandoci che nulla dev'essere anteposto a Lui, vero e unico Timoniere della Chiesa.
Grazie Papa Benedetto...

Nella colonna qui a destra avremo un box che dedicheremo alla nostra unione di preghiera con Benedetto XVI