18 agosto 2014

Tre carmelitani uccisi a Rochefort nel 1794

La croce di ciottoli che ricorda i martiri della Rivoluzione francese
I martiri nella rada di Rochefort, nel corso della rivoluzione francese cosiddetti martiri dei pontoni di Rochefort sono un gruppo di 64 tra sacerdoti e religiosi tenuti prigionieri su due vecchie navi (pontoni) ancorate al largo del porto di Rochefort e morti di stenti tra il 1794 e il 1795. Tra loro tre padri carmelitani Scalzi (per la biografia leggi qui)
Oggi, 18 agosto, si fa memoria liturgia dei nostri tre martiri: vedi qui Affidiamo alla loro intercessione tutti i martiri e i perseguitati per la fede che esistono nel mondo. Per approfondire questo tema consultare il dossier del quotidiano Avvenire: vedi qui