26 aprile 2015

Quando la preghiera dà forza

Si è tenuto a Maddaloni, nella casa di Spiritualità dei Carmelitani Scalzi in piazza Umbeto I, 10, il seminario sulla "Forza della preghiera". Un momento forte, di aggregazione e spiritualità guidato da p. Arturo Beltràn ocd con l'entusiamo di chi ha la gioia di rendere partecipi gli altri di ciò che per esperienza si conosce (tipico medoto teresiano).
Nella preghiera, ha spiegato, occorre tener i piedi ben saldi a terra, saper trarre dalle circostanze quel discernimento che ci porta a riversare tutto nella nostra preghiera e a reagire con la gioia della fede, con sincerità verso se stessi e verso Dio e con coraggio.
Il seminario comprendeva tre meditazioni, un film sulla fede e un documentario scientifico sugli effetti della preghiera sull'organismo e sul cervello.
p. Arturo, attingendo dai testi della santa madre Teresa, soprattutto dalle prime tre mansioni del Castello Interiore, dal Libro della Vita e dal Cammino di perfezione, ha anche fatto fare ai numerosi partecipanti, un esercizio di orazione mentale di circa 20 minuti.