23 maggio 2016

Il mio Maestro

"Faccio tutto con Lui e a tutto vado con una gioia divina. Sia che spazzi o che lavori o che preghi, tutto trovo bello e delizioso, perché è il mio Maestro che vedo dappertutto" 
(Elisabetta della Trinità, Lettera 82).