11 agosto 2013

Anche S. Chiara invitava a fissare in Lui il nostro sguardo

Sappiamo quanto Teresa abbia amato la figura di Chiara di Assisi (vedi articolo dello scorso anno), per questo oggi, 11 agosto, vogliamo ricordare questa grande santa che ha saputo farsi piccola incarnando i valori del Vangelo e dimostrando il volto femminile del francescanesimo.


... Godi dunque sempre nel Signore anche tu, carissima,  né ti inviluppino l'amarezza e la nebbia, o dilettissima signora in Cristo, gaudio degli angeli e corona delle sorelle; fissa la tua mente nello specchio dell'eternità, fissa la tua anima nello splendore della gloria,  fissa il tuo cuore nella effigie della divina sostanza e attraverso la contemplazione trasforma tutta te stessa nell'immagine della sua divinità, per sperimentare anche tu ciò che provano gli amici gustando la nascosta dolcezza, che Dio stesso ha riservato fin dall'inizio ai suoi amanti.
Dalla lettera di S. Chiara alla B. Agnese di Praga